Tariffe per l'energia elettrica 2019

31/08/2018 - 16:11

Il Municipio di Mendrisio, per il tramite delle Aziende Industriali di Mendrisio, ha definito le tariffe per l’anno 2019, in base alle direttive federali vigenti.

Il costo globale della rete imputato sulle tariffe di rete è rimasto stabile. Le singole classi tariffali della rete hanno dovuto invece essere ridefinite per i piccoli e medi clienti a seguito della nuova normativa federale che limita ad una sola classe gli allacciamenti sotto i 30 kVA di potenza. Ciò ha comportato la fusione delle classi sin qui in vigore in una unica nuova classe tariffale chiamata PC (Piccoli clienti). Tutta l’altra utenza tra i 30 kVA e i 100 MWh/anno di consumo è stata inclusa nella classe chiamata MD (Medi clienti). Si avranno quindi dal 2019 in poi solo 3 classi tariffali, chiaramente definite dalla legislazione nazionale, denominate: Piccoli, Medi e Grandi Clienti.

Per quanto riguarda l’energia del servizio universale si avrà un leggero aumento dovuto al rialzo del mercato all’ingrosso dell’energia. L’impatto sarà molto limitato, ad esempio circa 30 CHF all’anno per un’economia domestica media. Questa tendenza al rialzo appare pure confermarsi a livello nazionale per gli anni a venire. Il fornitore di riferimento delle AIM per il 2019 sarà ancora la Azienda Elettrica Ticinese (AET).

Le AIM continuano inoltre ad impegnarsi nella promozione di elettricità prodotta da fonti rinnovabili, grazie anche agli ecoprodotti tìacqua, tìnatura e tìsole.

Si rammenta che sul sito web della Commissione Federale dell’energia sono disponibili i raffronti tariffari tra le singole aziende elettriche di tutta la Svizzera.

Visualizza le tariffe 2019.